Home Attualità La parrocchia diventa sala da pranzo: la Caritas serve un pasto festivo...

La parrocchia diventa sala da pranzo: la Caritas serve un pasto festivo ai poveri di Poggiomarino

I meno abbienti, gli immigrati, i rifugiati politici: famiglie locali e straniere, insieme ai giovani arrivati dai Paesi dell’Africa centrale, hanno festeggiato questo pomeriggio nella parrocchia Sant’Antonio da Padova di Poggiomarino diventata un grande regno degli ultimi.

A promuovere il pranzo delle festività è stata la Caritas, accompagnata dalle associazioni vicine alla parrocchia: oltre cento i coperti serviti dai volontari in un clima di vera e propria gioia e carità divina. Mattatore della giornata il parroco don Aldo D’Andria, che appena la notte di Natale ha ricevuto l’ok da parte del vescovo per realizzare il pranzo destinato ai poveri, ai meno abbienti.

Un menù di tutto rispetto, quello servito dalla Caritas diocesana, che già da tempo si occupa delle situazione più disperate, fornendo a Poggiomarino pacchi alimentari e talvolta autentico supporto economico anche pagando le utenze domestiche.

Exit mobile version