Una donna di 83 anni, Maria Manna, è morta poco dopo mezzogiorno a Pomigliano d’Arco, in via Locatelli, dopo essere stata investita da un’automobile che è poi risultata sprovvista di assicurazione Rca.

Ma è polemica per i soccorsi che sarebbero giunti in forte ritardo. A raccontare la storia è l’edizione online de “Il Mattino”. In sostanza, quando la polizia municipale è arrivata sul posto, l’anziana era ancora viva ma l’ambulanza è giunta sul posto dopo circa 30 minuti. Portata all’ospedale di Nola, la vittima è morta durante i soccorsi.

Ricoverato anche l’uomo che ha investito ed ucciso la pensionata: il giovane è infatti sotto choc ed è stato sedato dai sanitari dello stesso nosocomio.

ambulanza-118