Home Notizie Consiglio a Pollena: telecamere contro i rifiuti, risorse per luci e eventi...

Consiglio a Pollena: telecamere contro i rifiuti, risorse per luci e eventi di Natale

Consiglio comunale molto intenso ieri a Pollena Trocchia dove l’assemblea ha discusso tredici importanti punti all’ordine del giorno. Tra gli argomenti di maggiore rilievo, la delibera per la gestione del’’impianto del Parco Urbano di via Calabrese, dove i lavori sono in fase di completamento.

«Oltre a fornire agli uffici gli indirizzi per la gestione della struttura – spiega il sindaco Francesco Pinto – abbiamo previsto libero accesso ai cittadini sia alle aree comuni e che a quelle attrezzate. Uno dei locali della struttura è stato destinato ad ospitare la sede del Forum dei Giovani, così come avevamo previsto nel programma elettorale. La loro presenza nel Parco Urbano – aggiunge il primo cittadino – servirà di certo anche ad animare la struttura». Il Consiglio ha poi approvato il regolamento per la videosorveglianza, volto a prevenire il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti e alla sicurezza dei cittadini. Tra le variazioni di Bilancio che hanno incontrato il favore dell’assemblea, c’è stata appunto quella nella quale sono previste le somme per la realizzazione della rete della videosorveglianza e per l’acquisto di telecamere che verranno installate su diverse zone del territorio. «Inoltre – dice Pinto – grazie ad una gestione virtuosa del bilancio è stato possibile recuperare ulteriori risorse per la manutenzione straordinaria di strade e piazze e per la realizzazione ex novo dell’area ludica al Parco Europa».

Previste infine le risorse necessarie per l’installazione delle luminarie e degli addobbi natalizi che verranno sistemati in paese durante il fine settimana e per l’organizzazione di un calendario di iniziative per le festività. La variazione, infine, è servita anche a certificare il lavoro svolto in questi anni rispetto all’attività di ricognizione dei canoni di locazione di una proprietà dell’Ente nel comune di Carinola (Ce): dal 2015 l’Ente incasserà 18mila euro l’anno in luogo degli attuali 2.500.

Posting....
Exit mobile version