Cartelle pazze della Gori, il sindaco Balzano: «Non pagate»


124

È sempre alta l’attenzione dell’amministrazione comunale riguardo all’aumento retroattivo delle tariffe dell’acqua, emesse dalla Gori, concernente il periodo precedente l’anno 2012, con recuperi tariffari degli anni 2006-2011.



Dal momento che è in corso un confronto tra la Gestione Commissariale dell’Ente d’Ambito Sarnese Vesuviano, la Regione Campania, l’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico, e il tavolo dei sindaci, il primo cittadino, Domenico Balzano, invita la cittadinanza, per ora, a non pagare tali bollette, in attesa di soluzioni al problema. Anche la Gori ha differito al 28 dicembre la riscossione delle fatture riguardanti le “partite pregresse”.

gori

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE