Furiosa lite in un treno della Circumvesuviana in attesa di partire da Sarno: a darsela di santa ragione due extracomunitari della Tunisia diretti a Poggiomarino e San Giuseppe Vesuviano.

La situazione è degenerata in pochi secondi ed i due sono usciti dal convoglio colpendosi violentemente sulla banchina: terrore tra i passeggeri che hanno avvisto le forze dell’ordine, mentre intanto tra i due è spuntato anche un coltello.

Importanti le ferite riportate al volto ed alle mani da parte dei due contendenti che sono tornati sul treno in partenza mentre sentivano le sirene delle forze dell’ordine, riuscendo così a scappare.

metrostar circumvesuviana