Albero ecologico, a Striano si raccolgono ombrelli per la nuova opera


294

In passato erano stati i copertoni ed altri oggetti non più utilizzabili, stavolta invece si punterà sui vecchi ombrelli, ormai inservibili, e che finirebbero per essere gettati via con il solo risultato di aumentare la produzione di rifiuti in città.



Continua, insomma, il progetto dell’albero di Natale ecologico a Striano, che quest’anno verrà appunto realizzato servendosi dei vecchi ombrelli che ognuno dei cittadini ha sicuramente all’interno delle proprie abitazioni. In occasione delle feste natalizie, infatti, la Pro Loco di Striano realizzerà, come di consueto, un albero di Natale interamente fatto con materiale riciclato. E l’organizzazione lancia “l’appello” invitando la popolazione a consegnare gli ombrelli inutilizzati, rotti o semplicemente troppo vecchi, perché sarà proprio con questi che verrà creato il nuovo albero per il Natale 2014, una vera e propria opera che come accaduto lo scorso anno con “l’abete di pneumatici” calamiterà l’attenzione dei media di tutta Italia e forse anche oltre, portando comitive da tutta la regione Campania ad osservare quello che sarà un pezzo di arte pura.

L’appuntamento è per domani, domenica 7 dicembre, alle 10 presso i giardini pubblici di via Risorgimento. Qui gli strianesi troveranno un banchetto della Pro Loco dove potranno consegnare il loro ombrello al fine di contribuire all’innovativa iniziativa a metà l’ecologico ed il festivo. Nel tempo di una settimana, inoltre, l’installazione dovrebbe essere pronta per svettare nella piazza cittadina.

alberi

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE