Vittime innocenti della camorra, un albero per ricordare il piccolo Gioacchino


365

Un albero per ricordare il piccolo Gioacchino Costanzo, vittima innocente della camorra a soli due anni. A piantare il fusto saranno le scolaresche di Somma Vesuviana che con Legambiente, sabato mattina, daranno vita alla manifestazione in piazza Europa.



Gioacchino fu ucciso nel 1995. Giocava con un pupazzetto mentre era in auto con lo zio, contrabbandiere di sigarette e bersaglio dei killer. Il bambino morì sul colpo, colpita alla testa da una pallottola.

albero

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE