Striano, riprese video dei consigli, voto rinviato. Idea Comune: «Ora tempi brevi per l’ok»


135

Le riprese video dei consigli comunali a Striano? La maggioranza le vuole, ma intanto non le vota. Il consiglio comunale, infatti, ha deliberato il rinvio del punto all’ordine del giorno presentato da Luigi Gatti, consigliere di minoranza del gruppo “Idea Comune” che chiedeva una modifica del regolamento comunale per consentire le riprese audiovisive delle sedute consiliari.



Un rinvio breve, secondo quanto promesso dallo stesso sindaco di Striano, Aristide Rendina: giovedì prossimo si terrà la conferenza dei capigruppo per discutere della questione e già nel prossimo consiglio si potrà approvare la proposta di Idea Comune. Spiega il consigliere Luigi Gatti: «Abbiamo preso atto della volontà del primo cittadino di volere le riprese del consiglio e abbiamo accettato la richiesta di parlarne ancora. Anche se la nostra proposta ha avuto tutto il tempo per essere vagliata, abbiamo ottenuto la convocazione dei capigruppo per approfondire il punto. Il regolamento è stato studiato nei minimi dettagli e sarà fatto presente ancora una volta. Per noi rimane importante raggiungere l’obiettivo, senza strumentali rivendicazioni. Se fossero state attivate da subito le commissioni consiliari, non avremmo avuto questi problemi»

Idea Comune accoglie comunque con favore l’esplicita volontà di Rendina di voler autorizzare le riprese video delle sedute: «Lo consideriamo un passo avanti significativo. Sarò presente alla conferenza di giovedì con la massima disponibilità al dialogo e al confronto. Come sempre, d’altronde».

consiglio rendina striano

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE