Home Attualità Scavi abusivi a Sant’Anastasia in pieno parco del Vesuvio: sigilli ad associazione...

Scavi abusivi a Sant’Anastasia in pieno parco del Vesuvio: sigilli ad associazione religiosa

Stavano probabilmente pensando alla realizzazione di una struttura all’esterno della loro sede, ma il Corpo Forestale ha fermato tutti apponendo i sigilli agli scavi già effettuati.

Nel mirino è finita l’Ualsi, l’associazione Unione Amici di Lourdes e Santuari Italiani, in via Olivella a Sant’Anastasia, in una zona in pieno parco nazionale del Vesuvio. L’onlus aveva chiesto il permesso di costruire ma era stato negato proprio per i vincoli vigenti nell’area protetta, mentre l’Ente aveva però dato il via libero ad alcuni lavori interni alla struttura.

Tuttavia quello sbancamento all’esterno ha fatto pensare anche ad altro e così è scattato il sequestro dell’area. La difesa dell’Ualsi, al momento, è quella di volere effettuare una pulizia delle siepi che però non giustificherebbe un così ampio scavo.

Posting....
Exit mobile version