Rifiuti, Terzigno affida la raccolta a una ditta di Milano: 15 milioni più Iva in 5 anni


357

Terzigno si affida al pragmatismo del Nord per la raccolta dei rifiuti in città. Il nuovo incarico è stato infatti conferito alla ditta Ati Am Technology Elios srl, con sede a Peschiera Borromeo in provincia di Milano. Dunque, si punta sulla Lombardia per risolvere le difficoltà in termini di rifiuti solidi urbani legati ad un territorio da sempre soggetto anche agli sversamenti abusivi e dove si pensa inoltre di dare un’accelerata importante dal punto di vista della raccolta differenziata che, nonostante l’impegno della macchina comunale, resta tra le peggiori in termini percentuali di tutta l’area ai piedi del Vesuvio.



Il contratto siglato tra l’impresa milanese ed il palazzo comunale è della durata di cinque anni e l’importo previsto in bilancio è di circa 15 milioni e 100mila euro per l’intero quinquennio. Una gestione, insomma, da oltre tre milioni ogni anno esclusa di Iva e che per il due milioni e mezzo servirà a coprire i costi di raccolta e trasporto, mentre i restanti 500mila euro saranno utilizzati per lo smaltimento. Dunque, dopo l’affidamento dei lavori arriva quindi la stipula del contratto, che è stato “battezzato” nei giorni scorsi da un servizio di prelievo straordinario di rifiuti abusivamente abbandonati nell’area di via Zabatta pertinente all’area di Terzigno. Dalla zona, infatti, sono stati rimossi e classificati alcuni quintali di immondizia che nei prossimi giorni verranno conferiti nelle apposite discariche anche oltre regione.

Insomma, la città punta in questo modo a cambiare rotta dal punto di vista dei rifiuti solidi urbani, una “ferita aperta” per la città che ha ospitato la discarica di cava Sari e che ancora oggi soffre per la presenza di miasmi e di spazi devastati dagli invasi illegali. Terzigno, dunque, crede nel Nord, con la speranza che la gestione settentrionale possa anche educare quei cittadini che ancora oggi non praticano una corretta differenziata.

raccolta-rifiuti

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE