Rifiuti di ogni tipo, una puzza nauseabonda, acqua piovana mista ad ogni forma di melma e scarichi fognari. Un luogo da film dell’orrore, secondo i parlamentari del MoVimento 5 Stelle che ieri hanno condotto un’indagine sui luoghi dei veleni tra Poggiomarino, Terzigno e Boscoreale.

E purtroppo la vasca per la raccolta di acque del rione Fornillo pare avere destato la parte maggiore di inquietudine: «Questa roba, quando piove forte, finisce nelle strade cittadine», hanno spiegato gli abitanti del posto alla delegazione di parlamentari “grillini”.

Troppo forte il tanfo, tant’è che dopo pochi minuti la carovana ha abbandonato la zona del bacini, passando alla seconda tappa mentre si continuava a parlare della questione con la gente del luogo. «Che bomba ecologica», hanno tuonato i “5 Stelle”.

vasca fornillo