Aggredita nel cuore di Napoli nel pomeriggio di ieri, quando tornava dall’università. Il fatto è avvenuto al corso Garibaldi. La 25enne di San Giuseppe Vesuviano è stata avvicinata da due uomini con il volto coperto a bordo di uno scooter mentre camminava.

I due hanno fatto di tutto per strapparle lo smartphone che aveva tra le mani, ma la giovane ha cercato di resistere alla rapina e i due l’hanno aggredita sferrandole prima un pugno sul volto e poi un colpo con il casco integrale.

Lei è caduta a terra con il volto tumefatto e due sono fuggiti con il bottino. Soccorsa è stata ricoverata all’ospedale San Giovanni Bosco per trauma cranico facciale e frattura dell’arco sopraccigliare.

ambulanza-118