Tragedia poco prima delle 13 alla stazione di piazza Garibaldi della Circumvesuviana: un uomo di mezza età è deceduto per un malore, si presume un infarto, mentre aspettava il treno delle 12.57 per Poggiomarino.

Le generalità dello sfortunato passeggero non sono state rese note, così come non è stato possibile ancora apprendere dove l’uomo fosse esattamente diretto. Sgomento tra i pendolari del servizio pubblico su gomma, che si sono ritrovati la salma coperta da un lenzuolo bianco (cerchiata di rosso nella foto) sulla banchina in cui convogliano i treni in transito al binario 2 e 3.

Il corpo senza vita della vittima è rimasto per due ore a terra prima di essere spostato, mentre naturalmente continuava la routine quotidiana di convogli e viaggiatori. Nel frattempo Circumvesuviana ha fatto proseguire tutti i treni sui binari 1 e 4, evitando così che i passeggeri potessero ripetutamente passare davanti alla salma dell’uomo.

morto circum