Sarà l’autopsia, già disposta dalla Procura di Torre Annunziata, a stabilire le cause della morte della 37enne Maria D’Ambrosio, incinta e alla quinta gravidanza deceduta dopo le complicanze.

Non ha visto la luce neanche il feto della bambina che la donna portava in grembo. La salma della donna dall’ospedale di Boscotrecase – dove si è verificata la tragedia – è stata trasferita all’obitorio del nosocomio di Castellammare di Stabia.

Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Torre Annunziata che, insieme agli agenti di polizia del commissariato oplontino, hanno provveduto a sequestrare le cartelle cliniche. Intanto, ci sarebbero già tre persone iscritte nel registro degli indagati.

boscotrecase ospedale