Home Notizie Match della Palmese sospeso per invasione di campo: arrestato un tifoso della...

Match della Palmese sospeso per invasione di campo: arrestato un tifoso della Scafatese

Durante la pausa tra primo e secondo tempo della partita Palmese – Scafatese che si è svolta ieri allo stadio comunale di Palma Campania e valida per il campionato di Eccellenza regionale, girone B, a seguito dell’espulsione di tre calciatori, un dirigente e l’allenatore della Palmese, i tifosi della squadra hanno inscenato un’accesa contestazione culminata in un fitto lancio di oggetti contundenti tra le opposte tifoserie.

La partita è poi ripresa ma è stata sospesa dal direttore di gara al tredicesimo minuto del secondo tempo, a seguito di invasione di campo da parte dei tifosi della squadra di casa. Durante i disordini i carabinieri della stazione di Palma Campania hanno arrestato  in flagranza di reato per lancio di oggetti pericolosi Oreste Orvielli, 30 anni, residente a Scafati in via Sant’Antonio Abate e già noto alle forze dell’ordine.

Il tifoso della Scafatese è stato sorpreso a lanciare oggetti verso i sostenitori dell’opposta compagine. L’arrestato è adesso in attesa di essere giudicato con processo per rito direttissimo.

Posting....
Exit mobile version