Ha perso i sensi sul treno Napoli-Torre Annunziata-Poggiomarino, dopo avere vomitato lungo un vagone della Circumvesuviana, quando il convoglio aveva appena lasciato la stazione di San Pietro. Si tratta di un marocchino 30enne che poi è caduto a terra senza conoscenza.

Il capotreno ha immediatamente avvisato il 118 e l’uomo è stato prelevato alla stazione di Poggiomarino dalla Misericordia della località vesuviana. Il fatto intorno alle 21: lo straniero è stato trasportato presso l’ospedale Sant’Anna e Maria della Neve di Boscotrecase in codice rosso.

Si sospetta, per lui, un coma etilico causato probabilmente da un misto di birra e superalcoli bevuti nel giro di pochi minuti poco prima di salire sul treno. Sgomento, naturalmente, tra i viaggiatori della Circumvesuviana.

circum poggio