Continua la scia di furti all’interno delle scuole: stavolta a finire nel mirino dei ladri e dei teppisti è stata la media statale “Summa Villa” di Somma Vesuviana. Il plesso di via Aldo Moro è stato razziato nel corso della notte tra mercoledì e giovedì.

I ladri hanno portato via ben 17 tablet in dotazione all’istituto per le lezioni, oltre ad altro materiale didattico di presunto valore sul mercato nero della ricettazione. I malviventi sono entrati forzando serrature e lucchetti,  poi hanno distrutto gli antifurti per evitare che potessero suonare ed attirare qualcuno.

Sul fatto indagano i carabinieri della locale stazione che stanno cercando di trovare qualche traccia per individuare la banda: si visionano anche le immagini di videosorveglianza della zona.

summa villa