Finto finanziere minaccia e estorce soldi ai bengalesi: a Palma è caccia all’uomo


319

«Dammi cento euro, altrimenti ti faccio un verbale e ti metto nei casini». C’è un finto militare della Guardia di Finanza che a Palma Campania minaccia i bengalesi, presenti con una folta comunità in città, chiedendo soldi al fine di evitare guai dal punto di vista delle leggi sull’immigrazione. La notizia è stata lanciata da “Il Mattino”.



In tal senso sono scattate le indagini dei finanzieri che puntano a scovare la persona che si finge loro collega a mero scopo di truffa. L’uomo, infatti, sarebbe riuscito con questo sistema a raggirare decine di persone del Bangladesh, per lo più clandestini, facendo leva sulle loro paure. Ma nell’ultimo caso gli è andata male, poiché si è avvicinato con fare minaccioso ad un bengalese 38enne appartenente ad un sindacato che lavora per l’integrazione degli immigrati a Palma.

Insomma, è scattata la denuncia, con lo straniero che già sul momento ha avvisato i carabinieri, mentre il finto finanziere è scappato via a gambe levate. L’uomo, infatti, si avvicinerebbe ai bengalesi mostrando un distintivo falso per poi minacciare noie legali.

bengalesi

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE