La Protezione civile della Regione Campania, alla luce dell’elaborazione dei modelli matematici, ha emanato un avviso di criticità idrogeologica moderata, corrispondente al livello nazionale arancione, sull’intero territorio regionale a partire dalle 16 di domani e per le successive 24 ore.

La perturbazione che sta già interessando la regione con venti forti e mare agitato causerà un peggioramento delle condizioni meteo associato anche a piogge forti e temporali. La Sala operativa di Protezione civile, in stretto contatto con il direttore generale e l’assessore di riferimento, Edoardo Cosenza, ha già emanato sia un avviso di allerta meteo e di criticità idrogeologica che un avviso di condizioni meteo avverse per vento e mare, attualmente in atto.

«Si raccomanda alle Autorità competenti ed ai sindaci – si legge in una nota – di porre in essere tutte le misure necessarie al contrasto dei fenomeni».

maltempo