Sono cinque i bossoli trovati dai carabinieri della compagnia di Torre Annunziata intervenuti a Terzigno a seguito di una sparatoria che si è consumata ieri nella cittadina vesuviana. Cinque colpi di pistola che per fortuna non hanno fatto vittime né feriti.

L’obiettivo una palazzina in viale Marconi centrata da almeno due pallottole, mentre in strada – introno alle 19 di ieri – c’erano decine di persone: panico e terrore, insomma, tra la gente che ha cominciato a scappare impaurita. Qualcuno dice di avere avvistato una moto di grossa cilindrata con una bordo due persone. I colpi potrebbero essere partiti proprio dai centauri.

Indagini anche per capire chi fosse l’obiettivo dei sicari, entrati in azione a puro scopo intimidatorio. Si cerca di comprendere se uno dei residenti della palazzina sia implicato nel traffico di droga.

spari carabinieri