Otto mesi di reclusione per Anna Bonavita, 55 anni, ed il figlio 22enne Antonio Avino, che sono stati condannati e successivamente scarcerati per possesso di droga ai fini di spaccio.

Madre e figlio, infatti, vennero beccati dai carabinieri di Boscoreale nella loro concessionaria di automobili usate in via Passanti Flocco, dove nel retrobottega nascondevano 25 grammi di cocaina pura ed un bilancino di precisione.

Tra l’altro il marito della donna ed anche l’altro figlio sono attualmente reclusi sempre per traffico di sostanze stupefacenti.

carabinieri