È di nuovo allerta meteo: e il Vesuviano è tra le aree di criticità per il maltempo


211

Una nuova perturbazione sta interessando la Campania determinando generali condizioni di instabilità. La Sala Operativa della Protezione civile regionale – si legge in una nota – sulla base delle previsioni elaborate dal Centro funzionale, ha diramato un avviso di criticità idrogeologica moderata (corrispondente al livello nazionale arancione) per alcune zone del territorio e, in particolare, per la fascia costiera (Piana Campana, isole, Area Vesuviana, Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Tusciano e Alto Sele, Piana del Sele, Alto e Basso Cilento) valevole a partire dalle 20 di questa sera e per le successive 24 ore.



Sul resto della Campania la criticità è ordinaria (corrispondente al livello nazionale giallo). La Protezione civile regionale provvede al monitoraggio dei fenomeni h24, in raccordo con l’assessore regionale alla Protezione civile, Edoardo Cosenza, e con il direttore generale della Protezione civile e Lavori pubblici, Italo Giulivo.

maltempo[11]_Public_Notizie_270_470_3

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE