Stalker di Poggiomarino, spuntano le denunce per violenza fisica e morale

131

Non semplicemente atti persecutori, ma anche denunce per violenza fisica e morale. Rischia dunque di diventare più pesante lo scenario penale per Gaetano Avallone, il 54enne di Poggiomarino arrestato una settimana fa dopo essere stato condannato a 18 mesi per stalking.



I figli, infatti, hanno segnalato già diversi anni fa casi di violenze e dure minacce ricevute dal padre subito dopo la morte della loro madre. Un processo, quello sulle violenze, che è ancora in corso e dove naturalmente bisogna ancora attendere il pronunciamento dei giudici.

Ma l’intero fatto di cronaca, inevitabilmente, diventa più pesante per Avallone ammanettato nella sua abitazione in via Sambuci dai carabinieri di Poggiomarino.

violenza

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE