Sotterra rifiuti, denunciato operaio di Somma Vesuviana

77

Durante un normale controllo del territorio, i carabinieri di Casalnuovo hanno sorpreso due persone che stavano sotterrando rifiuti. Sul posto, al confine con Casalnuovo, i militari dell’Ama hanno bloccato i due, si tratta di un imprenditore edile 31enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, e di un operaio 55enne di Somma Vesuviana.



I militari hanno contatto immediatamente gli uomini della locale Polizia Municipale e tecnici dell’Arpac. I due denunciati avevano sotterrato materiali di risulta e scarti edili su un suolo demaniale di proprietà della Provincia Napoli ma concesso in comodato d’uso gratuito al Comune di Volla per essere destinato ad isola ecologica.

L’area, di circa 6.000 metri quadrati, è stata sottoposta a sequestro e affidata in custodia all’Utc di Volla.

vigili rifiuti

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE