Scarpe contraffatte: arresti e sequestri tra Sant’Anastasia e Roma: IL VIDEO


255

Oltre 55.000 scarpe a marchio Hogan e Adidas, talmente simili all’originale da poter indurre in errore l’occhio più esperto, sono state sequestrate in tre opifici clandestini, a Marano di Napoli, Sant’Anastasia e Cercola attrezzati con 39 macchinari professionali di ultima generazione, dove lavoravano 12 operai “in nero” e presso due rivenditori cinesi di Napoli e della Capitale.



Le indagini dei Finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno percorso a ritroso la filiera del falso e, anche grazie all’ausilio di intercettazioni telefoniche ed ambientali, hanno permesso di disarticolare una banda di falsari dedita alla produzione, alla gestione e al controllo del settore illecito della contraffazione con ramificazioni commerciali in Lazio ed in tutto il sud-Italia e contatti con la criminalità organizzata partenopea. Le perquisizioni hanno consentito di sequestrare 80.000 euro in contanti. A conclusione delle complesse investigazioni, dirette da Catello Maresca, Sostituto Procuratore della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia, le Fiamme Gialle del Gruppo di Fiumicino hanno eseguito nei confronti di un’associazione a delinquere dedita alla produzione, allo stoccaggio ed alla commercializzazione di ingenti partite di articoli ed accessori di abbigliamento contraffatto 10 misure restrittive della libertà personale, provvedimenti emessi dal Gip del Tribunale di Napoli. Sequestrati, inoltre, nella forma “per equivalente”, beni mobili ed immobili tra cui una lussuosa villa a Ischia (nel comune di Casamicciola), 2 lussuose imbarcazioni a motore, 7 tra autoveicoli e motocicli e conti correnti per un valore complessivo pari a 2 milioni di euro. La vasta operazione di polizia ha visto la partecipazione di oltre 50 finanzieri.

Nel corso di un ulteriore intervento a contrasto della commercializzazione di prodotti contraffatti sono stati gli uomini del Nucleo di Polizia Tributaria della Capitale a far irruzione in due negozi di calzature e articoli sportivi di Napoli e Roma gestiti da due imprenditori cinesi e pieni di scarpe Adidas, Hogan e New Balance taroccate, tutte in vendita per una modica cifra che oscillava dai 40 ai 60 euro. I due sono stati denunciati.

contraffazione

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE