Sant’Anastasia, si è insediato il nuovo segretario generale del Comune


147

Il sindaco Raffaele Abete, avvalendosi della facoltà di poter nominare un nuovo Segretario Generale, tra le tante domande presentate ha scelto Marco Caputo, che si è insediato ieri nell’importante ruolo fino al mese scorso affidato a Daniela Vuosi.



La nomina è avvenuta a seguito della procedura avviata dal sindaco Lello Abete presso l’Agenzia per la gestione dell’Albo dei Segretari comunali e provinciali, riguardante la pubblicazione dell’avviso della vacanza della sede di Segretario Generale di Sant’Anastasia, Ente di seconda classe. La sostituzione del precedente Segretario Generale è stato un atto annunciato dal sindaco ed a questo potrebbe seguire anche una rivisitazione delle posizioni organizzative e riorganizzazione dei servizi. «Intendo prima di tutto ringraziare Daniela Vuosi per il prezioso lavoro svolto presso il nostro Ente. Un particolare benvenuto va da parte dell’Amministrazione e mia a Caputo, nuovo Segretario Generale – dice il primo cittadino – la cui formazione e carriera improntata al “servizio allo Stato” sicuramente concorrerà a diffondere una mentalità positiva per gestire nel migliore dei modi i tempi di lavoro, l’agire in collaborazione con altri, l’essere corretti, rispettosi dei ruoli e improntare il metodo di lavoro per raggiungere gli obiettivi del mio programma in tempi ragionevoli. Il suo contributo, in quanto di altissima professionalità e competenza, sarà certamente orientato ad essere un sicuro riferimento per la Giunta ed il Consiglio Comunale, nonché a migliorare in efficacia ed efficienza l’Ente, ciò a vantaggio del bene del singolo cittadino e dell’intera comunità».

Laureato in Giurisprudenza, presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, con la tesi in Istituzioni di Diritto Processuale Civile, sul tema: “La nuova disciplina della competenza nella Legge 353/1990”, Marco Caputo ha svolto la pratica forense in materia di diritto civile ed amministrativo presso uno “Studio Legale” del Foro di Santa Maria Capua Vetere e, dopo vari corsi di aggiornamento, superato l’esame di Stato nel ’98 è stato abilitato all’esercizio della professione di Avvocato. Nel corso degli studi, ha vinto il concorso per la nomina di 18 Ufficiali in Servizio Permanente Effettivo del Corpo di Commissariato Ruolo Normale dell’Aeronautica Militare; ha prestato servizio – dal 1996 al 2000 – presso il Ministero della Difesa in qualità di Ufficiale in Servizio Permanente Effettivo del Corpo di Commissariato, Ruolo Normale dell’Aeronautica Militare, ed ha svolto incarichi di rilievo negli Enti periferici del Ministero della Difesa di Abano Terme e Napoli Capodichino.

Formatosi alla Scuola di Guerra Aerea di Firenze, oltre allo studio di materie di diritto e del settore di impiego professionale, ha acquisito tecniche di comando, di gestione del personale, di metodologia analitica e di sintesi per la  soluzione di problemi anche tramite trattazione della materia tecnica in ambito collegiale, di trattazione di problematiche di lavoro sia a mezzo di conferenze sia a mezzo di appunti e relazioni rivolte alle autorità di grado superiore. Con il grado di Capitano, su domanda,  nel 2000 è stato collocato in congedo nella posizione del Complemento e nello stesso anno, superato un apposito concorso, è stato iscritto alla  Sezione Regionale all’Albo dei Segretari Comunali e  Provinciali come Segretario Comunale di classe I. Dopo una lunga esperienza presso vari comuni, con incarichi specifici anche di Direttore Generale, nel 2013 è titolare della segreteria comunale del  Comune di Melito di Napoli (NA), Segreteria Generale di classe II (38.000 abitanti circa) con incarico di Responsabile dei servizi del contenzioso e casa.

Ha esercitato funzioni di Presidente delle Commissioni esaminatrici per procedure  selettive e di Segretario comunale a scavalco  presso i Comuni di San Marcellino, San  Prisco e Carinaro (CE); di Acerra, San Vitaliano, Castello di Cisterna (NA). Dal 2000 al 2004 è stato componente della redazione della rivista giuridica telematica “dirittoitalia.it” quale responsabile scientifico dei T.A.R. Lombardia e Sicilia; ha promosso attività di formazione in collaborazione con l’Unione Nazionale dei Segretari Comunali e Provinciali ed ha elaborato articoli, pareri, consulenze pubblicati sulle riviste L’Unione dei Segretari, dirittoitalia.it e sul mensile “Le Autonomie Locali”, nonché materiali didattici per la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale in materie giuridiche ed economiche, tra cui “La gestione partecipata e la condivisione del Peg e del Piano degli Obiettivi: risultati possibili attraverso l’ausilio di un sistema informativo (come condividere le informazioni in fase di redazione, implementazione e controllo) e una valutazione sulle buone pratiche”.

abete consiglio

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE