Mattinata di terrore a Palma Campania: una donna ha infatti minacciato di gettarsi da una finestra del Comune. Il tentativo di gesto estremo è avvenuto a causa della notifica di sfratto esecutivo che costringerà la malcapitata a lasciare l’abitazione in cui vive con la famiglia.

Presa dalla disperazione, dunque, la donna è salita su una finestra ed urlando ha attirato l’attenzione dei presenti. Sul posto si sono precipitati immediatamente i dipendenti dell’amministrazione pubblica che hanno cercato di fare ragionare la protagonista della triste vicenda.

Poco alla volta, il personale del Comune e la polizia municipale hanno convinto la donna a desistere dal suicidio, proponendole altre soluzione per provare a risolvere i suoi problemi economici.

comune palma