Retata contro i venditori ambulanti del mercato di Nola: “cacciati” 10 operatori


96

Linea dura contro i venditori ambulanti del mercato settimanale di piazza D’Armi. La polizia municipale è infatti entrata in campo con l’aiuto dei carabinieri controllando uno ad uno i 500 venditori.



Nel mirino il pagamento del tributo annuale da versare al Comune per cui in 30 non avevano ancora regolarizzato la propria posizione. Attimi di tensione con alcuni dei mercatali che hanno cercato di continuare a lavorare malgrado la tassa non pagata.

In venti hanno deciso di elargire nell’immediato l’imposta comunale, mentre gli altri dieci che si sono rifiutati sono stati allontanati dal luogo di vendita.

polizia municipale

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE