“Restart” Casamale, i 5 Stelle invadono Somma per recuperare l’antico Borgo


191

Il Casamale e la Cripta della Pietà dei Nobili: Somma Vesuviana ha accolto ieri i maggiori esponenti regionali del MoVimento 5 Stelle impegnati in tour tra i tesori “malandati” del territorio della provincia di Napoli. E tra questi proprio l’antico Borgo sommese.



La città, insomma, ha accolto ieri una decina di esponenti “grillini”: Luigi Di Maio, Roberto Fico, Alessandro Di Battista, Andrea Cioffi, Luigi Gallo, Silvia Giordano, Salvatore Micillo, Vilma Moronese, Sergio Puglia e l’eurodeputata Isabella Adinolfi. Insomma, parlamenti ed attivisti tra cui anche il vicepresidente della Camera Di Maio, originario di Pomigliano D’Arco: «Sono di Pomigliano – ha commentato in tal senso – ma non sapevo dell’esistenza di questa bellezze a due passi da casa mia».

Il tour ha toccato della visita alla Chiesa della Collegiata e alla Cripta della Confraternita del Pio e Laical Monte della Morte e della Pietà dei Nobili. Il progetto “Restart” punta in tal senso a recuperare i luoghi storici per incentivare il turismo anche in aree diverse da quelle dove tuttora si spingono i visitatori. Un pomeriggio in cui i parlamentari sono stati accolti dalle tammurriate e dalle tipiche danze vesuviane.

restart casamale

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE