Rapinatori seriali del Vesuviano incastrati dalle ricariche regalate a mogli e parenti

110

Hanno commesso un grosso passo falso i 5 rapinatori arrestati ieri mattina dai carabinieri. Dopo avere portato via le card telefoniche, infatti, hanno ricaricato le sim di mogli e parenti finendo così con semplicità nel mirino degli investigatori che dunque hanno chiuso il cerchio intorno alla gang con a capo un 33enne di Poggiomarino.



“Regali” costati davvero cari, quindi, a Gerardo Porro, 33 anni, di Poggiomarino, incensurato; Salvatore Marra, 37 anni, di Scafati, pregiudicato per rapina; Francesco Marra, 45 anni, di Scafati, con precedenti per rapina; Emilio Federico, 31 anni, di Boscoreale, già agli arresti domiciliari sempre per lo stesso reato; e Vincenzo Brancaccio, 43 anni, di Scafati, pregiudicato.

Dai codici delle ricariche rubate all’interno della tabaccheria di Scafati, infatti, le forze dell’ordine sono risaliti ai familiari della gang e successivamente agli autori dei “colpi”.

rapinatori

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE