Arriva la svolta per il randagismo a Pollena. Tutto, infatti, va verso il contributo economico per chi deciderà di adottare un amico a quattro zampe dal canile comunale cittadino.

Al momento non è ancora chiara l’entità del sostegno finanziario che verrà stanziato per ogni singola operazione, ma in bilancio per la voce era stata prevista una somma di duemila euro che andrà dunque in qualche modo divisa tra chi sceglierà il suo nuovo “Fido” tra i cani al momento curati dalla macchina del municipio.

In tal senso oggi si riunirà la commissione comunale competente che stilerà una proposta in merito al contributo economico da destinare ai cittadini, e naturalmente verranno prese in esame le precauzioni del caso per evitare che qualcosa possa adottare l’animale solo per beneficiare del sostegno economico.

Cani_randagi_in_giro_Favara