Un nuovo automezzo di ultima generazione per portare avanti la raccolta differenziata a San Giuseppe Vesuviano, riuscendo in questo modo a migliorare la suddivisione degli scarti cittadini, oltre a garantire le forte riduzione delle emissioni dannose.

Punta, dunque, al minore impatto ecologico la Giunta del sindaco Vincenzo Catapano che sull’aspetto rifiuti sta provando a muoversi con maggiore polso dopo gli ultimi risultati non proprio esaltanti dei comuni Ricicloni a riguardo della percentuale di riciclo.

Così, tra i provvedimenti messi in campo c’è quello del completamento del parco vetture, che da lunedì 3 novembre si arricchirà di nuovo mezzo utilissimo per la differenziata “porta a porta”. Si tratta di un automezzo di ultima generazione che verrà presentato proprio lunedì presso la casa comunale. Aspetto determinante per il compattatore è il “marchio Euro 6”, dunque emissioni davvero minime per un mezzo della nettezza urbana.

differenziata somma