Pizzo all’Eurobet di Sant’Anastasia: 4 anni e 8 mesi ai fratelli Ventrone


275

Rito abbreviato per i fratelli Ventrone, che sono stati condannato a quattro anni ed otto per avere imposto il pizzo all’Eurobet di Sant’Anastasia. La vicenda si inquadra in un inserimento del clan Belforte di Caserta all’interno dell’area vesuviana, una vicenda per cui è finito in manette anche in terzo uomo di Marcianise, Pasquale Magliocca.



I due fratelli sono accusati di avere incassato una tangente di 500 euro dall’attività commerciale. Ad intascare i soldi fu Pasquale Magliocca, mentre il fratello Antonio era in macchina ad attenderlo per poi fuggire via. Gli arresti furono effettuati dai carabinieri di Castello di Cisterna, che misero le mani sui due fratelli subito dopo l’episodio di estorsione.

ventrone

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE