Perseguitava ex moglie e figli, condannato e arrestato stalker di Poggiomarino


168

Deve scontare un residuo di pena di un anno e mezzo per avere perseguitato la sua ex moglie ed i loro due figli. Motivo per cui i carabinieri della stazione di Poggiomarino hanno stretto le manette intorno ai polsi di Gaetano Avallone, 54enne residente in via Sambuci.



L’uomo è stato condannato dal Tribunale di Torre Annunziata in via definitiva proprio in virtù del reato 612 bis: atti persecutori e stalking. Il 54enne non aveva mai accettato la separazione della moglie e così fece scattare i pedinamenti e le intimidazioni.

I militari dell’Arma agli ordini del maresciallo Andrea Manzo hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura torrese.

stalking

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE