Nasconde arsenale nel deposito in cui lavora, arrestato operaio 22enne


397

A Pomigliano D’Arco i carabinieri della stazione di Sant’Anastasia insieme ai colleghi dell’aliquota operativa di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione illecita di armi da fuoco e munizioni Ferdinando Castaldo, 22 anni, residente in via Carducci, già noto alle forze dell’ordine.



L’uomo è stato trovato in possesso in via Masarda, nella ditta di traslochi dove lavora, di un fucile calibro 12 sovrapposto a canne mozze rubato nel 2009 ad un 88enne di Torre Del Greco, un fucile calibro 20 a canna mozza, con matricola abrasa, 32 cartucce di vario calibro e 24 cartucce calibro 9.

fucili

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE