Malore in classe, maestra cade e batte la testa: è in prognosi riservata


117

Terrore in una quarta elementare del plesso Ferrante di Somma Vesuviana. La maestra è infatti caduta malamente in seguito ad un malore ed ha violentemente battuto la testa provocandosi un forte trauma cranico. A dare la notizia è l’edizione online de “Il Mattino”.



L’insegnante, una 57enne di Marigliano, stava spiegando alla lavagna quando si è sentita male ed ha perso l’equilibrio. È finita con la testa a terra perdendo sangue dal cuoio capelluto ma anche da naso ed orecchie, oltre a manifestare attacchi di vomito.

Le urla di terrore dei bambini hanno attirato bidelli e altre maestre che hanno immediatamente chiamato il 118. In un primo momento la donna è stata portata all’ospedale di Nola, dopo di cui si è reso necessario il trasferimento nel reparto di terapia intensiva all’Umberto I di Nocera Inferiore.

Ambulanza

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE