Insegnante di Terzigno picchiata da alunno, i Verdi: «Assediati da babycriminali»


144

«Siamo sotto assedio di giovani allevati come criminali e con genitori nella migliore delle ipotesi che sono pessimi educatori se non cattivi maestri’», dicono i vertici regionali dei Verdi commentando la vicenda del tredicenne che a Torre Annunziata ha aggredito una insegnante 40enne di Terzigno all’interno dell’istituto comprensivo Parini di località Rovigliano, ricollegandosi anche all’aggressione subita nel quartiere napoletano di Pianura da un quattordicenne ora ricoverato in gravissime condizioni dopo essere stato seviziato da altri ragazzi.



«Famiglie – affermano Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della “radiazza” – che educano questi ragazzini a commettere ogni tipo di reato e violenza, spesso definiti giochi anche quando possono uccidere. Ormai senza un intervento decisivo delle istituzioni possiamo solo aspettarci il peggio, finché qualche povero innocente non ci lascerà le penne».

scuola

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE