Giravano a Pompei, nel centro della città e nella galleria di negozi, cercando vittime da derubare attraverso la semplice tecnica dello scippo. A finire in manette sono i gemelli Ferdinando e Stanislao Cascone, 40 anni, di Torre Annunziata e che si erano insediati nella città mariana.

Al momento, a loro carico, uno scippo con violenza ai danni di una donna di 59 anni che viaggiava in bicicletta e con la borsa nel cestino. I due si sono avvicinati portandole via la borsa per poi fuggire a bordo del loro motociclo Liberty.

Ma altri casi sono stati segnalati anche nel centro commerciale La Cartiera. Ed è qui, nel parcheggio, che le forze dell’ordine li hanno fermati.

gemelli