Furto a scuola, rubato il gasolio per il riscaldamento dei bambini


157

Ladri in azione nella notte a Poggiomarino: nel mirino l’istituto comprensivo Eduardo De Filippo, dove i balordi si sono addentrati all’interno del cortile rubando centinaia di litri di gasolio che occorreva a riscaldare i bambini durante tutto l’inverno.



Un furto di quelli terribili, dunque, perché perpetrato sulla pelle dei più piccoli. A rendersi conto di quanto accaduto sono stati i docenti e gli inservienti che di primo mattino hanno notato il tombino del serbatoio scoperto. Subito il terribile sospetto della razzia, appurata con il successivo controllo dell’impianto trovato completamente svuotato. A quanto pare, infatti, la banda di ladri ha agito con una pompa ad immersione calata direttamente nel “pozzo”, aspirando in tal modo centinaia di litri del combustibile.

Sul posto i carabinieri della stazione di Poggiomarino che stanno cercando di identificare i ladri attraverso i filmati delle telecamere di videosorveglianza. Ingente il danno per la scuola e per il Comune, che per fortuna non aveva ancora provveduto al rifornimento annuale.

gasolio scuola

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE