Ancora “Terra dei Fuochi” e sversamento di rifiuti tossici nell’area vesuviana. I carabinieri della stazione di Terzigno, insieme ai colleghi della compagnia di Torre Annunziata, hanno infatti fermato e denunciato un 25enne di Ottaviano.

L’uomo era alla guida di un mezzo pesante carico di rifiuti speciali e di altri materiali di scarto considerati pericolosi per l’ambiente. Durante la perquisizione dell’autocarro, infatti, i militari dell’Arma hanno trovato tra le altre cose del materiale plastico e diversi scarti di lavorazione artigianale tessile, rifiuti che probabilmente sarebbero finiti in qualche campagna per essere successivamente bruciati. Il controllo è avvenuto nel cuore di Terzigno, presso il corso Leonardo Da Vinci.

Il 25enne di Ottaviano non aveva alcun documento che lo autorizzasse a trasportati materiali di scarto di origine speciale. Sono in corso indagini, intanto, per stabilire la provenienza degli scarti rintracciati sul mezzo pesante ed individuare altri colpevole del tentato sversamento.

rifiuti tessili