Ferito da fumogeno davanti scuola, il 16enne sta meglio: indagano i carabinieri

127

Migliorano le condizioni del sedicenne rimasto ferito questa mattina all’esterno dell’istituto scolastico Leonardo Da Vinci di Poggiomarino. Il giovane, S.G., infatti, non ha riportato gravi ustioni così come era stato comunicato in mattinata. Il suo stato di salute, dunque, non preoccupa i sanitari dell’ospedale di Boscotrecase.



Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, il giovane sarebbe stato colpito da un fumogeno lanciato da alcuni studenti che protestavano contro la riforma della scuola redatta dal premier Matteo Renzi e dal ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini. È stata una mattinata di tensione durante cui si sono alternati grossi botti e appunto i fumogeni.

Sul posto anche i carabinieri che hanno fatto allontanare i ragazzi subito dopo l’incidente capitato al sedicenne. Le forze dell’ordine indagano sul fatto, cercando di capire chi stesse maneggiando il fumogeno che ha ferito il giovane e chi ha utilizzato i petardi durante la manifestazione.

fumogeni ambulanza

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE