Eventi di Natale, il Comune di Somma lancia l’idea del gruppo di lavoro


130

Un gruppo di lavoro per vagliare e realizzare gli eventi delle prossime feste natalizie. Questa è l’idea lanciata questa mattina nel corso di una conferenza stampa dall’assessore agli Eventi e Spettacoli Luigi Coppola. «Lo scopo è di riportare il clima della partecipazione natalizia nel nostro paese – ha spiegato Coppola – per il quale, purtroppo, in passato siè fatto poco o nulla. La strategia è di strutturare diversi eventi e spettacoli volti anche a rivalutare la città di Somma Vesuviana rendendola un polo turistico attrattivo, tale da poter portare numerosi vantaggi economici agli esercizi commerciali sommesi. Questo perché l’obiettivo primario è di bloccare “l’emorragia” di concittadini che in quei giorni, a causa della scarsa offerta che dava la nostra città, “emigravano” in paesi limitrofi per vivere e partecipare alle attività natalizie».



L’idea lanciata dall’assessore punta anche a portare un “simbolo” del Natale in tutti i quartieri della città, anche quelli più periferici. Ecco perché l’appello lanciato questa mattina si rivolge alle associazioni, ai negozianti, alle scuole, gruppi parrocchiali e a tutti i cittadini che intendono proporre idee per varare il calendario di eventi. «Il nome che abbiamo scelto per la kermesse è “Viviamo il Natale” perché quello che conta per noi è anche creare l’atmosfera natalizia e il senso di collettività – ha aggiunto l’assessore – per questo chiediamo la fattiva collaborazione di tutti. Il calendario di eventi partirà l’8 dicembre e si chiuderà il 6 gennaio, pensiamo a due grandi eventi uno il 26 e l’altro il primo gennaio. Fra queste date tutti gli altri appuntamenti». Sarà importante la collaborazione delle scuole per questo motivo gli assessorati si coordineranno fra loro, oltre alla Pubblica Istruzione anche con le Politiche Sociali gestite da Giovanni Salierno. «Il nostro è un progetto ambizioso – ha affermato l’assessore alla Pubblica Istruzione, Elena Terraferma – vogliamo mettere insieme le idee dell’Amministrazione con quelle dei cittadini e lavorare insieme per la comunità. Evitare che i sommesi si spostino altrove e riscoprano invece le tante bellezze della nostra città».

Un appello va dunque a tutti quelli che vogliono partecipare. «Ci impegneremo economicamente per quanto possibile – ha dichiarato il sindaco Pasquale Piccolo – siamo contenti che la fiducia dei cittadini nei confronti della nostra Amministrazione stia crescendo e lavoreremo ancora in questa direzione, chiediamo la collaborazione di tutti aldilà di qualsiasi colore politico. Somma Vesuviana è nostra». Per partecipare al gruppo di lavoro per le feste natalizie sarà necessario inviare un’adesione scritta all’assessorato Eventi e Spettacoli presentando una richiesta all’ufficio protocollo di Palazzo Torino.

somma eventi natale

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE