Deposito carico di vestiti contraffatti a Madonna dell’Arco, denunciato sangiuseppese

135

Azione dei carabinieri a Madonna dell’Arco dove è stato rinvenuto un deposito pieno di abiti contraffatti: circa 80 capi di abbigliamento tra giubbotti, magliette, pantaloni e camicie: tutto con grandi marchi famosi imitati.



A finire nei guai è stato l’uomo che era all’interno del locale, un 43enne di San Giuseppe Vesuviano, che è stato denunciato a piede libero dai militari dell’Arma della stazione di Sant’Anastasia. Secondo le forze dell’ordine l’uomo dormiva spesso all’interno del magazzino proprio per tenere sotto controllo l’attività illecita.

Per il 43enne le accuse sono di introduzione alla vendita e ricettazione di prodotti contraffatti. Gli uomini in divisa sono al lavoro per individuare il laboratorio dove i capi venivano prodotto ed imitati. Il valore di mercato delle imitazioni rinvenute, secondo i carabinieri, è di circa 50mila euro.

contraffaz carabinieri

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE