Caso Gori a Striano, il sindaco: «Nessun immobilismo, ecco le nostre iniziative»


86

Arriva un manifesto a Striano per rispondere alle polemiche sollevate sul caso Gori ed al presunto immobilismo della Giunta a riguardo delle fatture pregresse “ante 2012”. L’Amministrazione, infatti, era stata accusata dal gruppo Idea Comune di non avere fatto abbastanza per tutelare i cittadini.



Il manifesto a firma del sindaco Aristide Rendina, tuttavia, indica le iniziative messa in atto in tal senso dalla Giunta dapprima con una delibera attraverso cui si è impegnata ad impugnare davanti al Tar le supertariffe, poi l’incontro con il parlamentare Massimiliano Manfredi, «che – dice il primo cittadino – si è impegnato con un’interpellanza anche dopo il confronto con l’Amministrazione strianese».

«Abbiamo inoltre partecipato alle riunioni dell’Ato 3 – sottolinea Rendina – ed è dunque intenzione di questa Amministrazione comunale non lasciare soli i cittadini strianesi in questo periodo di grande disagio economico e sociale e quindi porre in campo un’azione ferma e decisa, mirata a combattere e respingere con forza tali inique richieste».

consiglio rendina striano

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE