Home Cronaca Carabiniere 50enne suicida, si esplode colpo alla testa con la pistola di...

Carabiniere 50enne suicida, si esplode colpo alla testa con la pistola di ordinanza

Lutto nell’Arma dei carabinieri. Si è tolto la vita ieri pomeriggio un militare di Pomigliano, P.G. Massimo riserbo da parte dei colleghi della vittima, ma sembrerebbe che dopo una banale discussione, il carabiniere si è chiuso nel bagno di casa, in via San Maurizio a Pomigliano, e si è tolto la vita sparandosi alla tempia con la pistola d’ordinanza. A dare la notizia è il quotidiano “Roma”.

L’uomo, cinquantenne, sposato e con due figli ancora in giovane età, da tempo sembra che fosse un po’ giù di corda, ma non aveva mai dato segni che potessero allarmare o far pensare che arrivasse a compiere qualche gesto disperato.

Trent’anni di servizio prestati nell’Arma dei Carabinieri, di cui gli ultimi dieci presso la caserma di Roccarainola, fino a ieri, quando ha deciso di porre fine alla sua vita.

Posting....
Exit mobile version