Caos Gori a Somma, il sindaco Piccolo: «Tutti compatti contro questo bagno di sangue»


120

Si muove il fronte dei sindaci vesuviani, con in testa Pasquale Piccolo e Giosi Romano, sulla questione del “recupero partite pregresse anno 2012” della Gori. Quest’oggi infatti, presso la casa comunale di Brusciano, ci sarà un primo incontro tra sindaci dell’area per tentare di affrontare la vicenda che sta suscitando, in questi ultimi giorni, la reazione sdegnata dei contribuenti chiamati a saldare le esose bollette inviate dalla società che si occupa della Gestione Ottimale delle Risorse Idriche.



«Abbiamo spinto affinché si partisse con un tavolo di lavoro che mettesse insieme i sindaci dell’area – è il primo commento del sindaco di Somma Vesuviana, Pasquale Piccolo – In questa vicenda siamo al fianco degli utenti e ci muoveremo insieme ad altri primi cittadini per tutelare le comunità che rappresentiamo – prosegue il sindaco – Questo incontro è uno dei tanti promossi dai vari Enti comunali. Bisogna compattare il fronte dei sindaci dall’agro nolano al vesuviano affinché si faccia una’azione comune che sia più forte. Già da stasera, al termine della riunione, avremo qualche elemento in più per far conoscere ai cittadini tutte le attività poste in essere per evitare questo ennesimo bagno di sangue in un momento tanto difficile per la nostra economia».

PICCOLO Sindaco 2

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE