Cane impiccato, una taglia in denaro per trovare il colpevole

103

Una scena raccapricciante si è presentata questa mattina davanti agli occhi di una scolaresca e della guida Umberto Saetta nel cuore del Parco del Vesuvio. Un cane era impiccato ad un grosso albero sul territorio di San Giuseppe Vesuviano.



«Il cane è stato impiccato, soffocato attraverso il collare e lasciato morire – commentano Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della radiazza – da qualche assassino senza alcuno scrupolo. L’autore o gli autori di una tale sevizia deve essere assicurato alla giustizia e pagare caro per quello che hanno fatto. Per questo siamo disposti a dare un premio in denaro a chi fornirà elementi utili a identificare il colpevole. Una taglia di cui raccoglieremo i fondi in diretta radiofonica».

«Chi ha commesso una tale violenza non merita pietà e deve essere perseguito dalle forze dell’ordine e dall’intera cittadinanza – continuano – Abbiamo intenzione di braccarlo. Purtroppo il Parco del Vesuvio da luogo del verde e della natura sta diventando sempre di più un sito di atti barbarici e distruttivi verso gli animali e contro l’ecosistema».

cane impiccato

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE