Calci e schiaffi ai tre fratellini, 14enne accoltella il compagno della madre


130

I carabinieri della stazione di Pompei hanno segnalato alla procura per i minorenni di Napoli un 14enne del luogo. I militari hanno accertato che nella tarda serata di ieri il giovanissimo è intervenuto in difesa dei suoi fratelli, due ragazzini e una ragazzina, che il compagno 46enne della madre stava picchiando a schiaffi e calci, presumibilmente in stato di alterazione dovuto ad abuso di alcolici. Il 14enne ha infatti colpito l’uomo con un coltello da cucina all’altezza dell’orecchio.



L’uomo e’ poi giunto ferito all’ospedale di Nocera Inferiore dove è stato sottoposto a intervento chirurgico per ferita da taglio alla regione temporale sinistra e otorragia, venendo ricoverato in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita. Dopo le formalità il minorenne è stato riaffidato alla madre. Il coltello è stato rinvenuto e sequestrato.

ambulanza-118

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE