Cadavere sui binari: è un clochard, forse ucciso altrove e poi gettato sulla vecchia ferrovia

141

È un clochard l’uomo trovato morto lungo i binari dismessi della ferrovia tra Ottaviano e San Giuseppe Vesuviano. Le ferite alla testa e i diversi lividi che ha sul corpo fanno prevalere l’ipotesi dell’omicidio.



Diversi residenti della zona conoscevano di vista la vittima; l’uomo viveva infatti nella zona. La sua morte risale alla scorsa notte, al massimo nelle prime ore del mattino di ieri. Forse non è morto lì dove è stato ritrovato ma è stato trasportato successivamente; si ipotizza anche una lite tra clochard. Al momento i carabinieri stanno ascoltando in caserma altri clochard per cercare di ricostruire quando accaduto.

ottav omicidio

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE