Boscoreale, stop alle polemiche: dopo 5 mesi arrivano i soldi per gli scrutatori delle Europee


139

La questione stava cominciando a diventare complicata: cinque mesi di attesa quando invece di solito, in tutti i Comuni, sono sufficienti non più di 60-90 giorni per ricevere un pagamento di circa 100 euro. Da oggi, infatti, Boscoreale liquida finalmente gli scrutatori, i presidenti ed i segretari di seggio delle ultime elezioni Europee.



Nei giorni scorsi c’erano state forti proteste in merito, poiché negli altri Comuni il pagamento era avvenuto già da diverso tempo e spesso attraverso un assegno circolare inviato direttamente a casa degli aventi diritto. Ma nella città boschese non c’erano informazioni in merito: almeno fino a questa mattina, quando sull’albo pretorio del Comune è apparsa la comunicazione per tutti gli scrutatori.

Presso l’Ufficio Economato, ubicato nella Casa Comunale di piazza Pace, infatti, sono in distribuzione gli assegni circolari relativi al  compenso a presidenti, scrutatori e segretari di seggio per le elezioni europee del 25 maggio 2014. Gli interessati devono recarsi presso l’Ufficio Economato muniti di valido documento d’identità e di codice fiscale. L’Ufficio Economato è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e il martedì e giovedì anche dalle 15 alle 16,30.

elezioni

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE